Comunicati Stampa

L’agricoltura riamane ancora un comparto centrale della nostra economia.

Si percepiva tanta voglia di informazione e partecipazione alla serata informativa a tema agricolo di ieri a Civezzano. 

E procura grande soddisfazione vedere sale gremite da persone che vivono la propria comunità con grande senso civico. La location è stata messa gentilmente a disposizione dal dinamico Gruppo Alpini di Civezzano, si è prestata come sede ideale per raccontarsi alcune suggestioni che ruotano intorno al comparto AGRICOLTURA. Insieme, abbiamo cercato di sfatare alcuni miti e ci siamo restituiti reciproca testimonianza. 

Domenica, in Trentino, si terrà un referendum che impegnerà notevoli risorse pubbliche. La spesa sarà provocata dalla cocciutaggine di un governo provinciale che non è stato assolutamente in grado di mediare e di assumersi le sue responsabilità.

Il futuro economico dei nostri contadini ed il benessere delle persone non passano certo attraverso un referendum. Parimenti però, lo stile di vita delle persone ed un’organizzazione territoriale che sostenga i contadini che non possono passare attraverso slogan di partito e superficialità. La stessa che le persone di ieri sera hanno rifiutato investendo del proprio tempo per informarsi e discutere.

Mi sento di ringraziare tutte quelle persone che in questi giorni hanno voluto prestate attenzione ad un nobilissimo lavoro, quello dell’agricoltori, partecipando ed informandosi. Per non lasciar passare il voto di domenica preda dell’insipienza.

Precedente Successivo

Potrebbe interessarti anche